Si tratta di un progetto PON SICUREZZA PER LO SVILUPPO, OBIETTIVO CONVERGENZA 2007 – 2013 di cui è beneficiario il Commissario nazionale antiracket e la FAI lo gestisce in parte in virtù di una specifica convenzione. Gli obiettivi principali sono quelli di moltiplicare le associazioni antiracket capaci di gestire e promuovere le denunce delle vittime del racket e dell’usura.

In Sicilia occidentale sono impegnate complessivamente due figure per lo sviluppo delle associazioni e del Consumo critico con l’obiettivo di estendere il movimento a tutta la Sicilia occidentale.